skip to Main Content

Più impianti producono più elettricità: ecco l’importanza dell’espansione fotovoltaica

Nonostante l’estate 2021 difficilmente passerà alla storia come l’estate con il maggior numero di ore di sole, il livello di rendimento elettrico degli impianti fotovoltaici in Germania si è praticamente mantenuto allo stesso livello del 2020. Questo riflette l’espansione fotovoltaica importante avvenuta negli ultimi mesi.

 

Fino alla fine di luglio di quest’anno erano stati aggiunti nell’intero territorio della repubblica federale tedesca 2,9 GW di potenza fotovoltaica, secondo i dati riportati da AGEE-Stat (il gruppo di lavoro sulle statistiche delle energie rinnovabili del ministero dell’ambiente e dell’energia). Questa quantità corrisponde a oltre il 5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Tuttavia, la resa complessiva di tutti gli impianti fotovoltaici tedeschi è rimasta invariata. Questo poiché il sole è stato meno presente nel 2021 rispetto al soleggiatissimo 2020.

 

Contracting per più impianti fotovoltaici

 

L’espansione fotovoltaica nel primo semestre è stata comunque al di sotto dell’espansione necessaria per soddisfare gli obiettivi UE del pacchetto “fit for 55”. Ciò che non si riesce a fare con gli impianti fotovoltaici abituali auto-finanziati, è per fortuna possibile aggiungendo progetti in Contracting fotovoltaico. Il concetto energetico innovativo del gruppo Sun Contracting minimizza il fattore economico per l’installazione di un impianto fotovoltaico, assumendosene tutti i costi.

 

Come funziona il Contracting?

 

Il Contracting fotovoltaico è un modello simile al leasing o all’acquisto con opzione di riscatto. Sun Contracting prende in affitto un tetto o un terreno, su cui costruisce e gestisce un impianto fotovoltaico. I costi di investimento vengono sostenuti dal gruppo aziendale interamente, dal materiale al montaggio, dalla costruzione alla messa in funzione e al mantenimento continuo. Contrattualmente la durata del Contracting dipende dalle circostanze dei singoli progetti, nonché dall’ubicazione, ma normalmente è di almeno 20 anni.

 

Cosa conta nel Contracting?

 

Il dimensionamento di questi progetti fotovoltaici non è orientato alla quantità di energia necessaria da adibire ad autoconsumo, bensì punta sul massimo utilizzo possibile dell’area disponibile. Di regola i contratti di tipo Contracting fotovoltaico comprendono l’immissione, solitamente per intero, dell’energia prodotta nella rete pubblica locale. L’energia immessa garantisce introiti a lungo termine pianificabili e prevedibili, sulla base di tariffe di immissioni fisse. Questi permettono inoltre a Sun Contracting il finanziamento di ulteriori progetti.

 

Ritratto aziendale

 

Il gruppo Sun Contracting è da più di undici anni impegnata nel settore fotovoltaico. Ha raggiunto particolare notorietà soprattutto nella zona europea di lingua tedesca, grazie al suo modello di Contracting fotovoltaico. Attualmente il gruppo, con sede principale in Liechtenstein, gestisce 313 progetti fotovoltaici come Contracting. Complessivamente detiene una potenza fotovoltaica installata e progettata di 92,8 MWp. Oltre alla costruzione e alla gestione di impianti fotovoltaici, il gruppo Sun Contracting si occupa anche di emissione di prodotti di investimento sostenibili. Di recente la controllata del gruppo, Sun Invest AG, ha emesso due obbligazioni. Sun Invest Registered Euro Bond 2021 e Sun Invest Registered CHF Bond 2021 sono sottoscrivibili direttamente online presso il sito dell’emittente.